Ultime notizie dal mondo F.I.S.E. Romagna

Note Rilevanti Riunione U.G. CRER




Il 12 giugno u.s. presso la sede del CONI di Bologna si è svolta la riunione annuale degli Ufficiali di Gara. A condurla sono stati il Referente degli Ufficiali della nostra Regione sig.ra Maria Grazia Farina ed il Presidente del CRER Ruggero Sassi. 

 
Durante la riunione, oltre all'aggiornamento sulle varie circolari e sul regolamento, sono emerse alcune riflessioni che abbiamo ritenuto indispensabile condividere con tutti i tesserati.
 
È infatti stata data lettura della lettera del Presidente della FISE avv. Marco Di Paola che sollecita gli Ufficiali ed i Comitati Organizzatori al massimo rispetto del regolamento. 
 
Tutti i presenti si sono mostrati concordi sulla reale esigenza che durante le manifestazioni ci sia una scrupolosa osservanza delle regole onde evitare responsabilità civili e penali per garantire il più sereno ed equo svolgimento delle categorie. 
 
A tal fine sarà indispensabile una stretta sinergia, oltre che con i Direttori di Campo e Comitati Organizzatori, anche con tutti i concorrenti che purtroppo molto spesso non hanno piena contezza dei propri diritti/doveri, non riuscendo per tanto ad avere un confronto chiaro con il collegio giudicante. 
 
Si è inoltre sollecitato il rispetto delle altezze in tutte le categorie ed il controllo delle stesse dal presidente di categoria, ricordando che anche i singoli concorrenti possono presentare formale reclamo sulla costruzione del percorso prima dell'inizio della categoria stessa. Questa norma è indispensabile per la crescita dei nostri binomi dal punto di vista sportivo, non ritenendo opportuno ne costruttivo svolgere concorsi non dovutamente dimensionati.
 
Sará impegno di ogni giuria il più solerte rispetto delle nostre norme e si invitano i tesserati a prenderne visione sul sito al link:
 
 
Si è inoltre ravvisato un progressivo discostarmene delle formalità che hanno sempre reso il nostro sport tra i più eleganti e pregni di tradizione. La cura, presentazione ed il rispetto per i cavalli, l'abbigliamento, il modo di rivolgersi alla giuria (nelle modalità e tempi dovuti) e quelle accortezze che se rispettate contribuiscono ad una manifestazione dal corretto svolgimento.
 
La giuria ricordiamo che è al servizio del nostro sport ed è nel suo interesse che tutto si svolga con serenità e regolarità, questo, tuttavia, è possibile solo se fatto di concerto con tutti i coinvolti.
 
Ringraziamo per la collaborazione che verrà rivolta agli obbiettivi prefissati.
 
"Dove il buon tuono della società non v’è o non si cura, quivi la morale manca d’ogni fondamento e la società d’ogni vincolo, fuor della forza, la quale non potrà mai né produrre i buoni costumi né bandire o tener lontani i cattivi." (Giacomo Leopardi)
 

Partner

Poniamo

CSI Modena

Webmail | Accedi alla tua email

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito