Antidoping Cavalli FEI, dal 5 aprile entra in vigore il "Log Book"




Il 5 Aprile 2010 entrerà in vigore il Regolamento FEI per il Controllo Farmacologico e Antidoping dei cavalli: "EAD-MC-Rules" (http://www.feicleansport.org/).

Le nuove norme FEI sono state emesse al fine di assicurare l'integrità sportiva in tutte le discipline equestri e sono profondamente diverse dalle precedenti. Si invitano pertanto tutti gli interessati a prenderne visione con attenzione.

 

Con il nuovo Regolamento FEI "EAD-MC-Rules" entra in uso anche il "Log Book", di fatto un registro dei trattamenti farmacologici effettuati al cavallo, che prende il nome di "Dichiarazione dei Trattamenti". Il proposito è quello di mettere il cavaliere nelle condizioni di tenere una registrazione di quali sostanze, presenti sulla Lista dei Trattamenti Proibiti FEI, siano state somministrate al cavallo. Con questo Registro si pone attenzione su quali principi attivi siano stati usati e quindi potrà eventualmente essere esibito per comprovare l'avvenuto intervento medico veterinario. Il tribunale FEI potrebbe infatti volerlo acquisire come documento relativo a un'indagine su una sostanza proibita riscontrata in occasione di un evento FEI.

 

La "Dichiarazione dei Trattamenti" riguarda tutti i cavalli coinvolti nelle competizioni soggette ai regolamenti FEI ed è in vigore dal 5 Aprile 2010.

La "Dichiarazione dei Trattamenti" non è obbligatoria, pertanto se non viene esibita all'atto del controllo EAD-MC si darà per acquisito che non siano stati effettuati trattamenti al cavallo in esame. Tuttavia si consiglia vivamente di dotarsi di tale registro, di compilarlo ogni volta che sia somministrato un farmaco al cavallo e di tenerlo sempre a portata di mano, meglio se all'interno del Passaporto FEI del cavallo.

 

La "Dichiarazione dei Trattamenti" si presenta sotto forma di un piccolo registro delle dimensioni di un Passaporto FEI così da poterlo inserire in esso. Tale documento sarà in distribuzione presso tutti i Comitati Regionali a partire dal giorno 8 Aprile 2010 e presso lo CSI di Arezzo (5-11 Aprile 2010) e lo CSI di Manerbio (8-11 Aprile 2010).

La compilazione e le annotazioni effettuate su questa "Dichiarazione dei Trattamenti" affinché abbiano valore dovranno essere effettuate in modo tale che risultino: indelebili, chiare e che contengano tutte le informazioni richieste.

 

Questo Registro dei Trattamenti non è concepito per sostituire le registrazioni eventualmente previste dalle leggi sanitarie in vigore.

 

La "Dichiarazione dei Trattamenti" ora in distribuzione è stata ideata dalla FISE in completo accordo con la FEI e si presenta in forma provvisoria in attesa che la FEI dia indicazioni più dettagliate. In futuro infatti questo documento dovrebbe essere integrato con le procedure FEI di registrazione dei cavalli.

 

Le norme a cui fare riferimento sono riportate nel "Regolamenti Veterinario FEI" o nel "Equine Anti-Doping and Controlled Medication Regulations" (EAD-MC-Rules).

Si invita pertanto a visitare il sito: http://www.feicleansport.org/. Sul medesimo sito FEI è ora anche possibile inserire il nome di una qualsiasi molecola per conoscerne la scheda tecnica all'uopo predisposta.

Per domande o dettagli che non abbiano trovato risposta nei Regolamenti FEI sopra citati si potrà contattare il Dipartimento Veterinario FISE: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo." target=_blank>Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partner

Poniamo

CSI Modena

Webmail | Accedi alla tua email

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito