Turismo Equestre, i viaggi di Luglio




Per le prossime settimane la Fise dell’Emilia Romagna, nell’ambito del Progetto turismo equestre 2013, propone diverse tipologie di escursioni a cavallo sull'Appennino Modenese. Si parte sabato 6 e domenica 7 luglio con i trekking del Parco di Santa Giulia e del Ponte d’Ercole

 

Sabato 6 luglio, Parco Santa Giulia: lungo i percorsi della Resistenza

Attraverso pascoli ben curati cavalli e cavalieri saranno condotti lungo i sentieri della storia. La meta finale del trekking, infatti, è rappresentata dal Parco della Resistenza Monte Santa Giulia a Monchio di Palagano. All’ingresso del parco è stato allestito il “Memorial Santa Giulia”: un complesso scultoreo, composto da quattordici monoliti scolpiti da artisti di diverse nazionalità, che simboleggia la pace, la libertà e la fratellanza.

 

 

Domenica 7 luglio, verso il millenario Ponte d’Ercole

Il percorso attraversa boschi di secolari castagni dal fascino misterioso, mentre una galoppata su fondo sabbioso condurrà i partecipanti a scoprire un singolare ponte naturale, chiamato d’Ercole per la sua imponenza. Si tratta di un monolite di arenaria modellato a forma di ponte dall’erosione degli agenti atmosferici. Il sito in età preromana e romana rivestì particolare importanza culturale e religiosa, come dimostrano i numerosi ritrovamenti di preziose monete e altri oggetti che i pellegrini portavano in dono alle divinità e ai sacerdoti che officiavano in questo antico luogo di culto e sulla vetta del vicino monte Apollo.

 

Sabato 13 luglio, la Via Vandelli

L’antica via, necessaria alla comunità politica e territoriale, alla logistica militare e ai commerci fu voluta dal duca Francesco III d’Este e collegava originariamente la città di Modena e Massa. Oggi una parte del tragitto è inserito nel Parco Regionale del Frignano e rimane un percorso di infinita bellezza, sia perché impregnato di leggende, vicende storiche, culturali e spirituali sia perché ricco di bellezze naturalistiche, varietà di paesaggi e panorami mozzafiato che lo rendono un percorso unico e affascinate da scoprire in ogni stagione.

La Romea apparteneva al sistema viario voluto dai monaci benedettini dell’Abbazia di Nonantola e collegava tra loro numerose pievi e monasteri. L’itinerario si snoda lungo tutto l’Appennino Modenese sfiorando le belle pievi antiche inserite armoniosamente in un paesaggio verde e rigoglioso, e rappresenta uno dei migliori esempi di quell’arte che tanto influenzò l’architettura nel basso Medioevo: il romanico.

 

Domenica 21 luglio, le frazioni di Frassinoro

Buona parte del viaggio ripercorre l’antica Via Bibulca dove i cavalieri troveranno dei tratti di strada ghiaiata, sentieri alle volte erbosi, a tratti argillosi e in alcuni punti sarà possibile transitare su antichi selciati. Si visiteranno la frazioni di Fontanaluccia, caratteristica borgata racchiusa tra il Monte Roncadello e le pareti rocciose della Forra di Gazzano, e la frazione di Madonna di Pietravolta, posta sullla linea di crinale da cui è possibile ammirare panorami mozzafiato.

 

Sabato 27 e domenica 28 luglio, il Frignano tra miti e leggende

Due giorni alla scoperta dell’Alto Appennino Modenese e del Parco Regionale del Frignano, che comprende i comuni di Fanano, Fiumalbo, Frassinoro, Montecreto, Pievepelago, Riolunato e Sestola. È un territorio magnifico, che con i suoi boschi secolari, i borghi suggestivi e gli imponenti castelli ha dato vita a miti e leggende tramandate ancora oggi di generazione in generazione.

 

Per partecipare ai trekking : 346 8854943, 3482312390, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Partner

Poniamo

CSI Modena

Webmail | Accedi alla tua email

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito