Turismo Equestre Fise, i viaggi di Giugno




 

 

Per le prossime settimane la Fise dell’Emilia Romagna, nell’ambito del Progetto turismo equestre 2013, propone diverse tipologie di escursioni a cavallo. Si parte sabato 8 e domenica 9 giugno con una“due giorni” sui passi tra il Castello di Compiano e la Rocca di Bardi, e dal 13 al 16 giugno la manifestazione per le terre colpite dal sisma del 2012

 

 

“I Castelli dei Landi e l’Appennino Parmense” sono il tema del trekking proposto da Simone Marcora per l’8 e 9 giugno. Il viaggio permetterà di scoprire due antichi e suggestivi manieri: il castello di Compiano, roccaforte dei Landi fino al 1682, poi dei Farnese, e la fortezza di Bardi, uno tra i massimi esempi di architettura militare in Emilia, che sorge arroccata da più di mille anni sopra uno sperone di diaspro rosso, alla confluenza dei torrenti Ceno e Noveglia. Per partecipare: 348 3304294.

 

Dal 13 al 16 giugno sarà la volta di “Tra ricordi e realtà”, un viaggio a cavalloche ha l’intento di richiamare l’attenzione sulle terre colpite dal sisma del 2012 e che tuttora necessitano di ingenti interventi volti alla ricostruzione. L’iniziativa è inserita nel Progetto turismo equestre della Fise Emilia Romagna e si prefigge di sviluppare la rete viaria fruibile con equini, così da offrire concrete opportunità di sviluppo del settore equi-turistico nei territori toccati dalla manifestazione. Si partirà da Finale Emilia e attraverso Camposanto, Medolla, Cavezzo, Rovereto, Concordia, San Possidonio, Mirandola e San Biagio si raggiungerà San Felice sul Panaro. Per partecipare: 347-6541329 - 347-6532239 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

Dal 23 al 29 giugno, infine, il maneggio di Polinago propone un’intera settimana a cavallo. Sei giorni di lezioni pratiche in maneggio per migliorare le capacità equestri, lezioni teoriche e passeggiate negli splendidi sentieri del comprensorio montano del Frignano. E poi avvicinamento alla vita di scuderia, apprendimento del governo della mano, manutenzione della bardatura. Un’esperienza a 360 gradi che può concludersi con un saggio finale, quale dimostrazione delle abilità apprese, oppure con un viaggio di 1 o 2 giorni. Per partecipare: 348 8126595, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

Partito a gennaio, il calendario del Progetto turismo equestre (disponibile su www.emilia-fise.it) prosegue fino a novembre.

 

Partner

Poniamo

CSI Modena

Webmail | Accedi alla tua email

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito