SALTO: Italia Young Rider seconda in Coppa Wierden




Gli Under 21 azzurri dietro solo alla squadra di casa, ma davanti alla fortissima Germania

 

Ottimo secondo posto oggi, giovedì 8 giugno, per gli Young Rider azzurri nella Coppa delle Nazioni dello CSIo giovanile di Wierden in Olanda. Il team agli ordini del capo equipe Stefano Scaccabarozzi ha concluso la difficile gara a squadre con un totale di 7 penalità. Davanti all’Italia solo la squadra di casa, l’Olanda che ha chiuso i due percorsi previsti dal regolamento di gara con 4 penalità. Alle spalle degli azzurri la forte Germania che si è dovuta accontentare del terzo posto con 16.

 

A comporre il team italia Under 21 sono stati Matias Alvaro su Tempo Des Brieres (5/0), Francesca Chiatti su Lukrecie (16/9), Alessandra Fuzzi su Rmf Tequila (1/0) e Michele Previtali su Lagerfeld (1/0). Dopo aessere usciti dalla prima frazione di gara proprio con 7 penalità, i giovani azzurri hanno messo a segno i tracciati decisivi senza alcun errore conquistando, così, il secondo gradino del podio. Dodici le squadre in campo. Dal quarto al sesto posto della classifica nell’ordine: Belgio (17); Francia (20); Gran Bretagna (21). Norvegia, Danimarca, Svizzera, Austria, Svezia e Spagna non hanno avuto accesso al secondo percorso.

 

Nella mattinata i più piccoli Junior avevano concluso la Coppa delle Nazioni di categoria al dodicesimo posto, senza accesso al secondo tracciato con 28 penalità. Il team guidato sempre da Stefano Scaccabarozzi era composto da Alessandro Orlandi su For N (4); Olimpia Bargagni su J’Espere Van Ter Pamelen e Viorike (El); Valerio Mosca su Goldstar (8) e Neri Pieraccini su Sorpresa Della Favorita (16). Vittoria per la Gran Bretagna (0), piazza d’onore per il Belgio (8); terzo posto a pari merito per la squadra di casa e per la Germania (16). Seguono dal quinto al settimo posto: Norvegia (17); Danimarca (24); Turchia (43). Senza accesso al secondo percorso Francia, Austria, Svizzera, Svezia, quindi, Italia e Spagna.

 

Quanto alle gare individuali. In top ten oggi due azzurrine nel big tour riservato ai children, una prova a tempo (h. 130). Si tratta di Giulia Bertolla su Ti Lann Du Up Of Heritage (0; 64”02) e di Martina Simoni su California Blue (0; 64”04), rispettivamente al nono e decimo posto.

Buon esordio ieri in apertura di concorso anche per Matias Alvaro, ottavo, nella prova a fasi consecutive del Big Tour Young Riders in sella proprio a Tempo Des Brieres (0/0; 36”67). Stessa posizione di classifica anche per Alessandro Orlandi in sella a Decco (1; 85”64) nella prova a tempo dello Small tour Junior, mentre decimo per Stella Marchese ed Evita Sg Z (0/0; 37”86) nella fasi consecutice del Big tour Junior.

 

Domani di buon mattino in programma la Coppa delle Nazioni riservata ai Pony, successivamente, a ora di pranzo, in campo per la gara a squadre anche i Children.

 

da www.fise.it

  

Classifiche complete 

  

(Nella foto: gli Young Rider azzurri in premiazione accompagnati dal Capo equipe Stefano Scaccabarozzi)

 

 

 

Partner

Poniamo

CSI Modena

Webmail | Accedi alla tua email

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito